Parere legale pro-veritate Avv. Roberto Alma del 2014

6 novembre 2014
3446 Views
Comments are off for this post

Salva il Parere legale pro-veritate del 2014 (PDF)

Salva il Parere legale pro-veritate del 2014 (Word)

Avv. Roberto Alma – Roma

Da un punto di vista strettamente normativo, si segnala che, ad oggi, non risulta l’emanazione di atti normativi in contrasto con quanto a suo tempo illustrato dall’Avv. Tealdi, in merito al valore giuridico della soluzione di raccomandata elettronica elaborata dalla società inPoste.it S.r.L. e denominata “tNotice”.

Per maggior scrupolo si segnala che, in data 17 settembre 2014, è entrato in vigore il REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO n. 910/2014 in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno e che abroga la direttiva 1999/93/CE.

Il Regolamento Comunitario in questione introduce un’innovativa disciplina della trasmissione telematica di documenti che, sebbene attuabile a partire dal 10 luglio 2016, merita di essere in questa sede esaminata, in quanto appare in grado di confermare la valenza giuridica della soluzione di raccomandata elettronica qui in esame.